La sfida del campo lunare
Logo Airbus e Autodesk      Logo ESA
Galleria Explorers 2022 - Moon Camp Challenge
Per un'esperienza migliore, cambiare il browser in CHROME, FIREFOX, OPERA o Internet Explorer.

Explorers galleria 2022

Galleria Moon Camp Explorers 2021-2022

In Moon Camp Explorers la missione di ogni squadra è progettare in 3D un campo lunare completo utilizzando Tinkercad. Devono anche spiegare come utilizzeranno le risorse locali, proteggeranno gli astronauti dai pericoli dello spazio e descriveranno le strutture abitative e lavorative.

Team: Sarandonga

Colegio Estudiantes Las Tablas  Madrid    Spagna 13   4 / 0
Link esterno per 3d
Descrizione del progetto

Si tratta di un campo lunare creato dal team "sarandonga" in una classe complementare della scuola studentesca di Las Tablas, una base lunare dotata di tutte le strutture che un essere umano può avere. Una palestra, una cucina, alcuni computer per comunicare con la terra, alcune stanze, un trasformatore di acqua lunare (poiché è stato dimostrato che c'è acqua sulla luna) e uno scudo protettivo per i meteoriti o gli oggetti che possono cadere sulla base.

Dove volete costruire il vostro Moon Camp?
Un'area con molta luce solare
Perché avete scelto questa località?

Abbiamo scelto un'area che riceve il sole per la maggior parte del tempo e che siamo

perché l'energia che utilizziamo è solare e sarebbe uno spreco di energia non essere in quell'area

Come pensate di costruire il vostro campo lunare? Quali materiali utilizzerete?

La caratteristica principale del vibranio è la capacità di assorbire le vibrazioni e l'energia cinetica dei bersagli che gli vengono lanciati contro. Questo, sommato alla sua resistenza, è ciò che lo ha reso il metallo usato per costruire armature e altri elementi difensivi; è anche molto leggero, resistente e facile da trasportare,

Acqua
Cibo
Elettricità
Aria
Protezione

Abbiamo creato un estrattore d'acqua lunare che la purifica in modo da renderla potabile.

Abbiamo portato molto cibo e se per caso lo esauriamo, contattiamo la terra affinché ce ne invii dell'altro.

L'energia che utilizziamo è quella solare, perché è un'energia pulita e facile da ottenere.

Abbiamo portato molte bombole di ossigeno che vengono inserite in un dispositivo che diffonde l'ossigeno in tutta la base e assorbe l'anidride carbonica e la espelle.

Abbiamo portato uno scudo protettivo che impedisce di danneggiare il campo lunare.

Descrivete una giornata sulla Luna per uno degli astronauti del vostro Moon Camp

Al mattino, quando ci si sveglia, si va in cucina e si fa colazione, poi, se si vuole, si va in palestra a fare esercizio fisico e poi ci si prepara a mandare un messaggio alla Terra per informarla di come sta la Terra e poi si indossa la tuta per uscire a esplorare. Quando si torna dall'esplorazione, si va in cucina e si mangia qualcosa. Poi si fa un pisolino per essere attivi e si fa uno spuntino. Poi ci si assicura che lo scudo protettivo sia ancora attivo e senza errori e si va a raccogliere il cibo dal magazzino. Quando si torna si cena e si va a dormire per essere riposati per il giorno successivo.

Altri progetti:

  Polus Satus

 
  Scuola superiore della contea di Ilford
    Regno Unito
  Olivia&Roxane Moon Campo

 
  Scuola europea di Den Haag
    Paesi Bassi
  VIP- Very Innovative Persone

 
  Accademia moderna GEMS
    Emirati Arabi Uniti
  Space Monkeys

 
  Collegio Vasco da Gama
    Portogallo

In alto
it_IT